Giorgio Riolo

Le avventure delle socialdemocrazie europee e la "destrizzazione della politica"

Nella puntata di lunedì 14 aprile della benemerita, necessaria, trasmissione televisiva Report, la brava Giovanna Boursier ci ha offerto un caso esemplare di come le banche e i grandi gruppi industrial-finanziari controllino, condizionino, manomettano i grandi media, in Italia e in Europa. Si tratta del caso esemplare oggi del Corriere della Sera. Allora, tanti anni fa, ci volle la P2, per mezzo delle manovre tipiche dell'organizzazione eversiva, per mettere le mani sul giornale. Oggi basta il corso oggettivo di semplici manovre finanziarie, di uomini giusti al posto giusto ecc. per compiere il lavoro sporco. Il “segreto” rimane sempre, accanto ai livelli palesi del corso oggettivo degli affari. L'impostura e la turlupinatura viaggiano, si muovono, scivolano alle nostre spalle, parallelamente alla palese attività economica, sociale, politica. Parallelamente alla nostra faticosa vita quotidiana.

scarica l'allegato